Visualizzazioni totali

Follow by Email

venerdì 21 dicembre 2007

Se non si fosse capito






AMO IL NATALE !!!







Natale in montagna













Questo è il regalo di Natale che ho fatto per una mia cara amica.
E' stato fatto interamente da me.
Ho riutilizzato una vecchia scatola Ikea che possedevo e inizialmente era stata verniciata all'interno.
Come prima cosa ho scelto una bella carta da parati e l'ho ricoperta.
Poi ho cominciato a sfogliare le riviste in cerca di una bella immagine riguardante la montagna,quando l'ho trovata l'ho ritagliata e ho creato una finestra da applicare ad un lato della roombox.Gli infissi sono ritagliati da una card di DragonBall di mio nipote (è di un perfetto colore marrone sfumato simil mogano)
Fra immagine e cartoncino ho applicato del lexan trasparente.
La maniglia è stata creata incollando un filo di ottone a del cartoncino e poi successivamente verniciato con uno smalto color rame

























Ho costruito il tavolino con un rimanenza di compensato rotondo forato,un tondino di balsa e un piede d'albero (si usa nelle navi di legno)
Essendo il legno chiaro l'ho poi colorato con dell'impregnante e successivamente dato del trasparente lucido.
Ho poi ricoperto il tavolino con della carta da regalo rossa e ho poi applicato delle stelle adesive sul bordo.
Ho infine preso del tulle rosso e fermato con un nastrino.
Per decorare l'albero ho peso una miscela di vinavil e acqua e l'ho spennellata sull'albero , ci ho poi spolverato sopra delle pagliette argentate.
Nel vasetto dell' albero ho colato una miscela di colla e the per simulare la terra
Ho infine preso un filo rosso e l'ho " rigirato " sull' albero
La sciarpa è stata fatta con del filo di cotone.
L'unica cosa che ho preso già montata è stata la seggiola e il gatto (riproduzione pseudo fedele del mio Rambo certosino)




















Ed eccoci arrivati alla cosa più divertente:
la cioccolata con panna e i biscottini
La cioccolata è stata fatta con resina epossidica e smalto marrone e poi colata nella tazza.
Il ciuffetto di panna con silicone bianco,una siringa privata dell'ago e tanta pazienza
I biscottini ad albero di natale sono in fimo e sono fatti uno a uno con lo stampino e poi incollati sul piattino ,(sono prima stati colorati con un ombretto marrone per simulare la doratura del forno )
L'album di foto è stato costruito con una pagina di un vero album, delle foto portate a misura e la copertina è fatta con una finta pelle.
In ultimo vi spiego come è stata fatta l'illuminazione (ma nella realtà è stata la prima cosa che ho fatto)
Avevo in casa da un bel pò di tempo un portabatterie da 2 celle con 6 mini lampadine
All'inizio pensavo di fare un foro nel soffitto e di calare i fili a mò di lampadario stilizzato, poi il mio babbo (santo) mi ha dato l'idea dei faretti.
Per prima cosa è stato forata la parete , poi sono stati inseriti degli occhioli di ottone (gli stessi usati per il rullo della vernice ) , e poi abbiamo inserito le lampadine e sono state fissate con della colla epossidica nel retro della parete apribile.


Ecco il risultato:




















Beh è giunta l'ora di augurarvi Buon Natale e Buone Feste.


Chiara

sabato 22 settembre 2007

"Non puoi sfuggire al tuo destino, Luke"

Così come anche dopo tanto tempo di inattività ritorno sempre alle mini, allo stesso modo non riesco a fare a meno di postare questo video.
Rambo e Alice ( 2 cuccioli di certosino ) che giocano sul bancone del mio negozio.
Sono così belli che me sto imbambolata a guardarli con espressione vuota e sorridente , come un bambino davanti alla vetrina dei giocattoli.
Perchè non mi mandate anche voi le foto o video dei vostri gatti?
Chiara
video

mercoledì 1 agosto 2007

Che fatica la maternità


Dopo varie esplorazioni nel mio negozio di giocattoli-modellismo ho addocchiato una bambola che per dimensioni e aspetto ( finalmente una bambola che non sembra uscita da un film dell'orrore del 1800)
Ho dovuto adattare l'abbigliamento (ho accorciato i jeans , le maniche della maglia e persino gli stivali!) perchè in origine faceva bella mostra di se in una scatola con il suo destriero bianco.
Possiede anche un fantastico cappello stile cowboy di color rosa , proprio come va di moda adesso
Ma anche se segue le ultime mode , è sempre una mamma premurosa.
Ecco infatti cullare il suo piccolo dopo la pappa.
Buona notte a tutti
Chiara
Posted by Picasa

venerdì 27 aprile 2007

Video

Per chi ama Paperissima sugli animali:
http://www.youtube.com/view_play_list?p=C57FE0D61695D913

Buon week end
Chiara

giovedì 26 aprile 2007

Pulizie di primavera








Dopo giorni di grandi lavori su piccole mini ecco il risultato:



la stanza dove si sta lavorando alacremente per imbiancare le pareti.
Il rullo da parete,la vaschetta con la grata,la spugna e lo scotch sono completamente fatti da me.
La scaletta richiudibile (!) è della ditta spagnola OcCRe, ed è il motivo per cui mi sono spinta in questo esperimento,più la guardavo e più pensavo che dovevo ambientarla,dovevo.
Allora mi è venuto in mente questo ambiente della ditta Mantua Model che avevo costruito circa 3-4 anni fa.
In origine esistevano anche le ante della finestra ma le ho perdute.
Il problema più grosso sono stati i giornali.
Ho trovato il rapporto di riduzione perfetto da usare sulla mia fotocopiatrice per la scala 1/12 ma per quanto facessi , le copie erano sempre molto sbiadite.
Così,dopo vari tira e molla con Gimp che non ne voleva sapere di aiutarmi nel mio progetto, mi è venuto in mente il sito dei printables di Jim Collins.
Lì ho avuto come direbbe Pirandello"uno strappo nel cielo di carta".
Perchè invece di impazzirci su 3 gg non ci avevo pensato prima?
La creazione del rullo è stata invece la cosa più divertente che abbia mai fatto,per cui ringalluzzita da tutte queste idee ma sopratutto dal fatto che sono riuscita a portarle a termine (un vero miracolo per una timorosa come me) ecco che sbuca.....il mio primo progetto........
Ripresi?
Bene,ecco la lista del materiale :














graffetta di metallo non colorata
-tubino di plastica che abbia l'interno fra i 1.5 e i 2 mm di 22 mm di lunghezza(io ho usato uno di quelli che spesso vengono messi nelle confezioni dei materassini o di gonfiabili in generale)
-gommapiuma sottile(tipo da imballaggio) di 2 mm di spessore bianca di dimensioni 22x50 mm
-1 occhiello in ottone con diametro interno da 1 mm e esterno da 1.5 mm
-un pezzo di biadesivo sottile da tappezziere delle stesse dimensioni della gommapiuma
Per la vaschetta:
-plastica che ricopre la batteria da 9 V della Kodak
Per la griglia:
-paiolato
-Filo elettrico di 1.5 mm di spessore

Procedimento:
Ho preso la graffetta,l'ho tagliata come da foto e ho preso il tubino.
Ho tagliato il tubino in modo che stesse a misura sulla parte più lunga della graffetta(il filo deve sporgere leggermente per poterlo fermare alla fine).
Poi ho preso la gommapiuma,l'ho tagliata e l'ho ricoperta completamente con il biadesivo.
Infine ho arrotolato il tubetto sulla gommapiuma.
Poi ho infilato il rotolino sulla graffetta e ho piegato il lato corto a mò di manico.
Ecco il risultato:















Per tenere fermo il rullo ho preso un occhiello e l'ho incollato con del cianoacrilato sul filo della graffetta che sporgeva dal rullo.
L'ho dipinto di argento con un pennarello della Tamiya che ha un colore veramente brillante.
In questo modo il rullo gira veramente.
Il manico l'ho fatto prendendo un manico di gomma da un gioco di mio nipote (di 4 anni)
L'ho forato scaldando una punta di una graffetta con un fon e poi creando un foro nella gomma con la pressione.
In alternativa si può usare un tondino di legno.
Per la vaschetta ho inceve usato la confezione di plastica della batteria da 9 V della Kodak(di cui mi sono dimenticata di fare la foto)
L'ho tagliata a 1 cm di altezza e l'ho dipinta












Per la griglia ho preso il paiolato(altro materiale da navimodellismo) e l'ho assottigliato con della carta vetrata (anzi l'ho fatto fare a mio padre) , l'ho tagliato a misura, ho creato i manici con del filo elettrico (tagliato a misura e poi incollato con del cianoacrilato sul retro della griglia) e verniciato.
Infine per il rotolo di scotch ho preso il cartoncino della batteria,ho sagomato un cerchio su un tondino di legno e ho preso del vero scotch da carrozziere e l'ho arrotolato.
Poi ho tagliato a misura con delle forbicine.
Adesso però basta vado a letto.
A domani per altre foto.
Baci
Chiara












Posted by Picasa

giovedì 19 aprile 2007


Questa è una delle mie nuove inquiline.
Si chiama Alice e come il suo nome evoca, anche lei si sta gustando una sonora pennichella.
Anche io presa da 1000 impegni non riesco a concludere nulla.
Chiara
Posted by Picasa

sabato 14 aprile 2007

Non ti curar di loro ma guarda e passa


Dopo una sonora litigata si prendono sempre delle decisioni importanti.
Io ho deciso di abbandonare il blog di Dada e di rimpiazzarlo con quello di Google.
Dopo avermi cancellato tutti i post senza motivo mi sembra il minimo..
Di buono c'è che è presente una bella sezione dedicata alle domande che mi tranquillizza quando la paura atavica del computer che si rivolta contro l'uomo (L'uomo da 6 milioni di dollari e Mac Giver docet) si rifà viva.
Così ho salvato i miei link e via libera come una farfalla.
L'unica cosa che mi dispiace è che ho perso il post sui gatti in miniatura trovati col distributore di palline(lo riscriverò a breve)
Intanto ho postato di nuovo le foto del mio uovo pasquale che mi rende tanto orgogliosa.
Non lo ero così tanto da quando ho creato con le mie manine sante uno sturalavandini che aveva l'effetto ventosa proprio come quello vero.
Anche per questo un pò di pazienza.
Baci