Visualizzazioni totali

Follow by Email

lunedì 28 novembre 2011

Novità

Così tante novità e così tanto da scrivere:
Di sicuro la novità più succulenta per me è che ho finalmente provato la resina da stampaggio della Prochima e la gomma siliconica





Ambedue i prodotti sono molto semplici da usare anche da chi non ha grande dimestichezza con le resine e similari.Si possono dosare sia in volume(per esempio con una siringa,per le piccole quantità) che in peso.
Come primo esperimento ho creato un gatto in scala 1/12
Ho preso prima il gatto che volevo ricreare,l'ho incollato sul fondo di un bicchiere di carta,dopodichè gli ho colato sopra la gomma siliconica.
Una volta indurita (circa 18 ore a 20°) ho ritagliato via il bicchiere e ho estratto il gatto.
Ho così ottenuto lo stampo in gomma siliconica da utilizzare con la resina.



Ho poi preparato la resina Sintafoam e l'ho colata nello stampo,avendo cura di non creare troppe bolle nel mescolarla e di eliminare quelle che si sono create (ogni bolla sarà una imperfezione nell'oggetto finito)
La resina Sintafoam ha un tempo di lavorabilità di 5 minuti quindi bisogna essere veloci nel prepararla e l'oggetto è sformabile dopo 30 minuti.
Questo è il risultato dopo l'opportuna verniciatura:



Io ho ricreato sia il gatto che la ciotolina, la cestina è un oggetto già pronto della ditta Creal.

Altra novità che ha creato per me il mio fantastico papà (modellista a 380° gradi) è questo attaccapanni creato con del tubino di ottone



E' stato impiegato del tubino di ottone da 3 mm e un piegatubi della ditta Graupner:



Ho volutamente fotografato l'attaccapanni grezzo perchè si possa vedere dove sono stati saldati i tubi (l'ottone è facilmente saldabile con un buon saldatore)

Se volete sapere qualcosa di più su questi prodotti della Prochima scrivetemi oppure contattatemi su Skype, il mio nick è modellismoriccione

Se invece questi prodotti vi interessano li trovate come al solito qui

2 commenti:

Mari@ ha detto...

Complimenti per il tuo blog Chiara :o)Sei la benvenuta nel mio. Con calma mi leggerò tutti i tuoi post. Un abbraccio
Maria

Kiarina ha detto...

grazie Maria :)